Chi sono e cosa faccio

Veneto di nascita, sono cresciuto giocando a rugby in un piccolo paese di campagna. Ora vivo a Bologna, insieme a Francesca, la mia compagna, e Tommaso, mio figlio.

Da più di 15 anni mi occupo di processi di innovazione, di mobilitazione e organizzazione di comunità: nel sociale, nel privato e nella pubblica amministrazione, ho coordinato processi di innovazione ad impatto sociale, di cambiamento organizzativo e progetti ad “impatto civico”, di integrazione socio-sanitaria, di marketing territoriale, comunicazione e tecnologia.

Dal 2017 sono responsabile dell’Ufficio Immaginazione Civica della Fondazione per l’Innovazione Urbana, un team multidisciplinare con architetti, urbanisti, sociologi che ha l’obiettivo di sostenere l’innovazione urbana di Bologna. Utilizziamo tutti i metodi e gli strumenti possibili a seconda degli obiettivi, dei luoghi e dei contesti affrontati, per favorire coinvolgimento, collaborazione e partecipazione di tutti i cittadini e cittadine,  comunità e imprese. Come laboratorio di sviluppo e ricerca per la città di Bologna, colleghiamo le risorse, le scelte e i progetti dell’Amministrazione con i bisogni, le potenzialità e le capacità di cittadini e comunità.

Da attivista, sono fondatore di Ti Candido, sperimentando un modo nuovo di partecipare alla politica: ispirandoci ai Political Action Committee  (comitati di azione politica) americani, abbiamo costruito una piattaforma di supporto e finanziamento per candidati che siano d’accordo nel sostenere un’agenda di giustizia sociale.

Sul mio profilo Linkedin trovate tutte le mie collaborazioni, attuali e passate.

Nel 2021 ho scritto un libro( qui trovate estratti scaricabili) per raccontare 4 anni di progetti di Immaginazione Civica

Per consigli, inviti, suggerimenti, mi potete scrivere qui: michele.dalena@gmail.com.

Organizzazione e comunità sono per me due parole chiave: community is the message, la comunità è il messaggio.

 

Avete bisogno di una mia foto? Eccola!

Avete bisogno di una mia foto? Eccola!

 

 

Scroll to top